La storia di Sommariva Fiori e Piante ha origini nel lontano 1860, quando Davide Sommariva era giardiniere dei marchesi Serra a Cornigliano, ed effettuava coltivazioni a Pieve Ligure e a Sestri Ponente. Negli anni seguenti, Davide affidò al figlio Giacomo la conduzione del terreno di Sestri Ponente. Qui Giacomo aprì il primo negozio di fiori nel 1895.
La gestione del negozio e dei terreni passò successivamente ai suoi figli Davide, Francesco ed Emanuele. Negli stessi anni, a seguito dell’urbanizzazione, cessavano le coltivazioni a Cornigliano e a Sestri Ponente, spostandosi a Masone e in Calabria e, successivamente, in Sicilia. In questi territori l’iniziativa di Davide e Francesco venne ripresa e sviluppata da elementi locali creando così i primi nuclei dell’attuale sviluppo floricolo di quelle zone.
Intorno al 1960, Davide, con l’aiuto dei figli Giovanni e Giorgio, diede corso a nuove coltivazioni floreali a San Salvatore dei Fieschi, specializzandosi nella produzione della rosa da fiore reciso, una vecchia passione accarezzata circa 100 anni prima da un altro Davide Sommariva, il nonno, a Pieve Ligure. Negli anni successivi cominciano i viaggi all’estero in Olanda, Asia, Australia e Americhe, alla ricerca di nuove coltivazioni, importando le prime orchidee.
Del 1966 è la partecipazione alla prima edizione di Euroflora.
Giovanni si dedica alle coltivazioni di San Salvatore mentre Giorgio prosegue la tradizione dell’esercizio commerciale di Sestri Ponente. Il negozio, situato in Piazza Poch dal 1957, è tutt’oggi condotto da Giorgio insieme ai figli Laura, Silvia e Paolo, che hanno raccolto la tradizione di famiglia impreziosendola di costanti aggiornamenti professionali, come i corsi Federfiori, e cimentandosi in concorsi a carattere regionale, tra cui i brillanti risultati ottenuti all’ultima edizione di Euroflora.
I fiori coltivati in 146 anni di attività: Garofani, Rose resede, Violacee, Violaciocche, Mughetti, Giacinti romani, Camelie, Gysophila Bristol Fairy (velo da sposa), Dhalie, bulbose, Rose da fiore reciso, Gladioli, Gerbere, bulbi di Lilium, Narcisi, Alstroemeria (il Giglio delle Ande, “il fiore degli anni ‘80”), e ora, Orchidee.

Our history began in 1860, when Davide Sommariva was Marquis Serra’s gardener in Cornigliano, and he led flowers growing in Pieve Ligure and Sestri Ponente. Later, Davide entrust his son Giacomo his terrains in Sestri Ponente. Here Giacomo founded the first flowers store in 1895.
Later, Davide, Francesco and Emanuele, Giacomo’s sons, followed the father’s works in his property and in the store. In the meantime, due to industry’s development, flower growings in Cornigliano and Sestri Ponente were dismissed, moved to Masone and to Calabria and Sicilia, in the south of Italy. In 1960, Davide, with his sons Giovanni and Giorgio, started new flowers growing in San Salvatore dei Fieschi, specialized themselves in roses cultivation, an old passion passed on from another Davide Sommariva, the grandfather, almost 100 years before. In the next years they began to travel around Holland, Asia, Australia, America in order to search new species and they started first orchids import.
In 1966 Sommariva took part at the first “Euroflora” edition.
From the 60’s, Giovanni led cultivations in San Salvatore, while Giorgio led Sestri Ponente’s store.
The store, located in Piazza Poch from 1957, is still managed by Giorgio with his sons Paolo, Laura and Silvia, who followed the family tradition adding constant professional courses (Federfiori) and taking part to several competitions, like the last edition of Euroflora , with brilliant results.
Some of the flowers cultivated in 146 years : Carnations, Roses, Violacee, Violaciocche, Mughetti, Giacinti romani, Camelie, Gysophila Bristol Fairy, Dhalie, Lilium, Narcisus, Alstroemeria, Orchids.

 

Leave a Reply

You must be logged in to post a comment.